Bunq Travel Card - Recensione ufficiale ottobre 2021

Bunq Travel Card logo
  • 4.1
  • Rating QualeBanca

Bunq è una carta ideale per viaggiare all'estero grazie all'essenza di commissioni sul cambio.

Sicurezza    4.5
Carta Bunq    4.3
Costi    4.1
Servizio Clienti    3.5

Cosa abbiamo apprezzato

  • Nessuna commissione sulle operazioni in valuta estera.
  • Carta e app con caratteristiche adatte ai viaggiatori.
  • Accettata per il noleggio di auto e prenotazione alberghi.

Cosa non ci è piaciuto

  • Funzionalità del conto corrente limitate.
  • Costo di emissione della carta di €9.99.
  • La carta non possiede un IBAN italiano.

Giudizio

4.1

  • Rating QualeBanca

Giudizio

4.1

  • Rating QualeBanca

Bunq è una banca online olandese fondata nel 2015, orientata verso il risparmio e la sostenibilità, che punta sull’offerta di servizi moderni e digitali. Tra le carte offerte da bunq troviamo la bunq Travel card, una carta prepagata con IBAN olandese e canone annuo gratuito, che tuttavia presenta funzionalità limitate di un conto corrente se richiesta tramite l’abbonamento gratuito EasyTravel: non è infatti possibile effettuare bonifici in uscita o accreditare lo stipendio o la pensione sul conto. Proprio per questo motivo, la travel card è una carta da utilizzare durante i viaggi o come carta secondaria. 

La bunq travel card è una carta adatta ai viaggiatori poiché non applica nessuna commissione sui pagamenti in valuta estera. 

In questa recensione analizzeremo la bunq Travel card, andando ad approfondire le sue funzionalità, i costi, la sicurezza e il servizio clienti. 

Bunq Travel Card: Come funziona?

Bunq travel card è una carta prepagata con IBAN olandese, richiedibile gratuitamente sottoscrivendo l’abbonamento bunq easyTravel e sostenendo un costo una tantum di emissione della carta di € 9,99. La richiesta della carta Bunq card avviene online, tramite l’app. La carta sarà spedita all’indirizzo indicato durante la registrazione entro 10 giorni lavorativi. 

Per prima cosa è necessario scaricare l’applicazione e registrarsi fornendo i propri dati personali e l’email e caricando i documenti d’identità richiesti. Quando si crea un account bunq si ottiene automaticamente una prova gratuita dell’abbonamento Bunq EasyGreen; al termine della prova si può scegliere di cambiare il piano.  

Bunq travel card è una carta gestibile interamente tramite l’app Bunq, da cui è possibile controllare tutti i movimenti della carta, inviare e richiedere denaro e creare obiettivi di risparmio. 

Inoltre, la classificazione automatica delle spese fornisce informazioni sui propri comportamenti di spesa, permettendo di capire dove è utile risparmiare. Un’altra funzione interessante per i viaggiatori presente sull’app è l’Auto Slice, che consente di creare spese di gruppo e regolare i conti tra amici, tenendo automaticamente traccia di chi ha pagato cosa. 

Ad ogni modo, il principale vantaggio di questa carta riguarda l’assenza di commissioni per i pagamenti in valuta diversa dall’euro. Infatti, ogni volta che si fa un acquisto in valuta estera, si risparmia fino al 3% rispetto alle banche tradizionali che, invece, di solito applicano commissioni. 

Sebbene bunq Travel card sia una carta prepagata, può essere utilizzata come una vera carta di credito: essa infatti è accettata in tutto il mondo anche per autonoleggi, prenotazioni alberghiere e terminali offline. 

È inoltre possibile associare la carta bunq travel a Google Pay e Apple Pay per effettuare i pagamenti in maniera comoda e veloce. 

La carta Bunq travel può essere ricaricata in diversi modi: 

  • con carte di debito o carte di credito UE (con una commissione dello 0,5%);
  • con bonifico bancario (nessuna commissione);
  • con iDEAL o SOFORT per trasferimenti immediati (nessuna commissione);
  • tramite deposito contanti (ViaCash). Il deposito minimo giornaliero è di € 50, quello massimo è di € 999,99. I primi € 100 depositati ogni mese sono gratuiti, poi è prevista una commissione del 2,5% sull'importo. 

Sicurezza

4.5

  • Rating QualeBanca

Sicurezza|4.5

  • Rating QualeBanca

I conti bunq sono garantiti dal Sistema Olandese di Tutela dei Depositi; questo significa che nel caso in cui Bunq dichiarasse bancarotta, i fondi presenti sul conto sono assicurati fino a 100.000 euro

Tramite l’app Bunq si può bloccare la Travel card in qualsiasi momento in caso di smarrimento o furto. Per accedere all’app è necessario inserire il PIN oppure l’impronta digitale. E’ inoltre possibile abilitare le notifiche instantanee per i pagamenti con la carta, così da essere avvisati ogni volta che viene effettuato un acquisto con la Travel card. 

Un’altra opzione interessante è quella di poter limitare l’uso di bunq travel solo ad alcuni Paesi del mondo tramite l’app.

Cosa abbiamo apprezzato

  • Fondi garantiti dal Sistema Olandese di Tutela dei Depositi.
  • Ricezione di notifiche istantanee per i pagamenti fatti con carta.

Cosa non ci è piaciuto

  • Banca con storia aziendale ancora in fase di consolidamento

Tipi di carta

4.3

  • Rating QualeBanca

Tipi di carta|4.3

  • Rating QualeBanca

La carta Bunq Travel è una carta prepagata con IBAN olandese, associata al circuito MasterCard, che funziona come una vera carta di credito dal momento che è possibile noleggiare auto ed effettuare prenotazioni alberghiere in tutto il mondo. L’unica differenza con una carta credito sta nel fatto che è imprescindibile possedere i fondi necessari per il pagamento o per il deposito richiesto: l’intero importo verrà, infatti, detratto dal conto al momento dell’acquisto. 

Bunq travel consente di effettuare sia pagamenti online che nei punti vendita, anche in modalità contactless. 

La carta bunq Travel ha un limite massimo di spesa giornaliera di €50.000, mentre per i prelievi il limite massimo giornaliero è di €500. I limiti della carta possono comunque essere modificati tramite l’app. 

Richiedendo la Bunq travel tramite l’abbonamento gratuito easyTravel non è possibile effettuare bonifici, collegare conti monetari o avere più carte collegate sul conto, in quanto non si tratta di un conto bancario completo

Per evitare queste restrizioni, è possibile effettuare l’upgrade a easyMoney o easyGreen, che hanno rispettivamente un canone mensile di €7,99 e €16,99. Con questi due account è infatti possibile ottenere gratuitamente fino a un massimo di 3 carte, tra cui la travel card. Oltre alla travel card è possibile richiedere una debit Mastercard e una carta Maestro. 

Cosa abbiamo apprezzato

  • La carta può essere associata a Google Pay e Apple Pay.
  • La carta è gestibile tramite un’app che facilita la gestione delle finanze personali.

Cosa non ci è piaciuto

  • Non è possibile effettuare bonifici in uscita.
  • Non è possibile accreditare stipendio/pensione sul conto e pagare bollette e bollettini postali.

Costi

4.1

  • Rating QualeBanca

Costi |4.1

  • Rating QualeBanca
Carta Bunq costi

Canone mensile

€ 0,00

Attivazione della carta

€ 9,99

Prelievi da ATM in area euro

€ 0,99

Prelievi da ATM in area extra euro

€ 0,99

Pagamenti in valuta estera

Senza maggiorazioni sul tasso di cambio.

Ricarica carta tramite bonifico

Gratis

Ricarica carta tramite carta di credito/debito

0,5%

Versamento di contanti

Gratis i primi €100 al mese, poi 2,5%

Cosa abbiamo apprezzato

  • Canone gratuito.
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.

Cosa non ci è piaciuto

  • Commissione di € 0.99 sui prelievi.
  • La ricarica tramite carta o versamento di contanti presenta delle commissioni.

Servizio Clienti

3.5

  • Rating QualeBanca

Servizio clienti|3.5

  • Rating QualeBanca

Sul sito di bunq è possibile consultare le FAQ, suddivise per categorie. 

Per contattare il servizio clienti si può:

  • inviare un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • aprire un ticket via app, nel centro assistenza. 

Non vi è quindi né una chat sul sito, né un’assistenza telefonica. I tempi di risposta sono comunque brevi e le risposte fornite dagli operatori sono esaustive. Le risposte del team di supporto sono in inglese, tuttavia è possibile essere reindirizzati ad un operatore che parla la lingua del cliente (incluso l’italiano), sempre se disponibile. Nel caso in cui non fosse disponibile, verrà offerto uno strumento di traduzione in chat per comunicare in maniera efficace. 

Cosa abbiamo apprezzato

  • Sezione delle FAQ sul sito web ben strutturata e completa.
  • Tempi di risposta brevi degli operatori.

Cosa non ci è piaciuto

  • Assenza di una chat in tempo reale.
  • Le risposte degli operatori sono di default in inglese.

Bunq opinioni

4.1

  • Rating QualeBanca

Bunq opinioni|4.1

  • Rating QualeBanca

La bunq Travel card è senza dubbio una carta adatta ai viaggiatori: non applica nessuna maggiorazione sul tasso di cambio e ha le funzionalità di una carta di credito, ciò significa che può essere utilizzare per tutti quei pagamenti che richiedono un deposito come il noleggio auto o le prenotazioni alberghiere. Inoltre, bunq travel card è accettata in tutto il mondo poiché si appoggia al circuito MasterCard. 

La bunq travel card è gestibile tramite un’app che offre funzionalità moderne, utili per regolare i conti tra amici e per risparmiare. La carta ha un costo di emissione di € 9.99, dopodiché non vi è nessun canone di gestione della carta. Tra gli eventuali costi da sostenere troviamo una commissione di € 0.99 sui prelievi e delle commissioni per ricaricare la carta bunq travel tramite carta o versamento di contanti. La ricarica tramite bonifico è invece gratuita. 

Infine, seppure bunq travel card possegga un IBAN, sottoscrivendo l’abbonamento gratuito EasyTravel si avrà un conto corrente con funzionalità limitate: non è ad esempio possibile effettuare bonifici ma soltanto riceverli. Per avere un conto corrente a tutti gli effetti è necessario effettuare l'upgrade agli abbonamenti Easy Money e Easy Green, che invece presentano un canone annuo e tramite i quali è comunque possibile richiedere la bunq travel card gratuitamente. Questo aspetto rende la bunq travel card un’offerta meno allettante rispetto a quelle di altre banche come Revolut, che invece offre un conto corrente a tutti gli effetti a zero spese. 

Promozioni

Quando si crea un account bunq si ottiene automaticamente una prova gratuita di 30 giorni dell’abbonamento easyGreen. Al termine della prova si può scegliere di cambiare il piano.

Autore
Alfredo de Cristofaro Autore
Alfredo de Cristofaro
Co Founder

Laureato in Economia e Finanza, dopo aver lavorato a lungo presso uno dei principali intermediari finanziari in Europa, ha deciso di mettere a disposizione dei risparmiatori le conoscenze maturate nel corso degli anni. Su QualeBanca.com si occupa di recensire banche e conti, assicurandosi che vengano garantiti i più alti standard di sicurezza e trasparenza.