I più letti
29 Settembre 2022

7 motivi per aprire un conto corrente online

Anche tu fai parte di quella categoria di risparmiatori che non ha bisogno di effettuare operazioni presso la filiale fisica della banca, preferisce utilizzare l’online banking e, in generale, si sente più affine al mondo digitale che a quello offline? Bene, allora potresti prendere in considerazione i vantaggi che solo una banca online può offrirti!

Prima di prendere una decisione definitiva, ti suggeriamo di approfondire il tema e capire se davvero rivolgerti a una banca totalmente online faccia al caso tuo.

Ecco allora i 7 motivi per aprire un conto corrente online oggi. 

1. I costi di gestione sono più bassi

Le banche online non devono sostenere spese per il mantenimento delle filiali: ciò permette di offrire ai clienti condizioni più vantaggiose, con commissioni basse o nulle. Molti conti correnti online, per esempio, hanno canoni a costo zero, sia per il conto sia per le carte.

Quindi, hai presente quegli addebiti che ogni tanto trovi nella lista dei tuoi movimenti bancari e che ogni volta ti infastidiscono perché non te li ricordavi, non erano chiari al momento dell’apertura del conto e non capisci come mai debbano essere così alti? Ecco, con un conto corrente online puoi tranquillamente dimenticarteli.

2. L’apertura di un conto online è rapidissima e semplice

“Online” è spesso sinonimo di rapidità e comodità. Non per nulla, le migliori banche online fanno della quasi totale assenza di burocrazia e di inutili tempi di attesa un vanto, per incentivare i clienti più giovani o smart ad aprire un conto corrente presso di loro.

Per aprire il proprio conto corrente presso una banca online bastano davvero pochissimi passaggi, da effettuare comodamente sul sito o sull’app della banca in questione.

Ti verranno richiesti alcuni semplici dati, non dovrai presentarti in nessuna filiale o firmare montagne di carte e nel giro di pochi giorni riceverai la tua carta, con le informazioni per attivarla e… voilà! In neanche una settimana di attesa potresti già avere un nuovo conto corrente online perfettamente funzionante.

Il fatto di affidarsi a una banca paperless, quindi “senza scartoffie”, è un vantaggio non indifferente: non solo perché elimina la burocrazia e facilita la vita, ma perché in questo modo si può essere eco-sostenibili ed eco-friendly anche nella gestione delle proprie finanze.

3. I bonifici sono spesso gratuiti (anche quelli istantanei)

Per chi usa abitualmente i bonifici, può essere davvero fastidioso pagare le commissioni connesse a questo genere di operazione, soprattutto se sono particolarmente alte, vanno in proporzione alla cifra spostata e diventano quasi insostenibili se il bonifico non è ordinario, ma istantaneo.

La maggior parte dei conti correnti online offrono bonifici gratuiti, anche se istantanei, ai loro clienti. Non solo: se il trasferimento dei soldi avviene tra due clienti della stessa banca online, è probabile che questa operazione avvenga nell’arco di pochissimi secondi, ovviamente gratis.

Oltre ai bonifici gratuiti, con i conti correnti online a non sottostare a fastidiose commissioni sono anche i prelievi ATM e le ricariche: insomma, la comodità dell’online ripaga i clienti togliendo dalle loro spalle l’onere di pagare tariffe e canoni che, al giorno d’oggi, risultano davvero anacronistici. 

4. Comodità nel gestire tutto da un’app o dall’home banking

Le banche online, in quanto tali, sono in grado di offrire ai loro clienti soluzioni e sistemi tecnologici e digitali più avanzati rispetto a quelli delle tradizionali banche offline.

Sì, è vero, ormai anche la maggior parte delle normali banche mette a disposizione dei correntisti una piattaforma di home banking più o meno funzionante, ma la differenza sta proprio nella raffinatezza di queste soluzioni online, nelle loro performance, nella loro capacità di funzionare sempre e comunque, nell’usabilità e nell’essere user friendly.

Possiamo davvero affermare che le app o l’home banking delle banche tradizionali soddisfino pienamente le necessità degli utenti più giovani o avvezzi a utilizzare strumenti e piattaforme digitali?

Tra guasti, down, errori di programmazione, grafiche web antiquate e una scarsa usabilità, spesso non è così.

Per le banche online è l’opposto: il digitale è il loro territorio d’azione e mettono a disposizione degli utenti app e sistemi di home banking estremamente funzionanti, comodi da utilizzare e sempre sul pezzo.

5. Non avrai mai bisogno di recarti in una filiale

Per alcuni questo vantaggio è indifferente, ma per molti altri rappresenta un motivo cruciale nella scelta di una banca.

Chi vive una routine lavorativa e personale molto affollata e preferisce, per semplificarsi la vita, svolgere adempimenti attraverso rapide email e operazioni digitali, apprezzerà sicuramente il fatto che la sua banca online non gli chiederà MAI di recarsi in filiale per sbrigare pratiche che potrebbero essere tranquillamente risolte con un click.

Scomodi spostamenti in auto o con i mezzi pubblici, parcheggi introvabili, lunghe file d’attesa, tempo perso in questioni burocratiche: nessuno ha veramente più voglia di sottostare a queste scomodità, se l’alternativa online esiste ed è già praticabile.

Senza contare, inoltre, che dal 2020, con la pandemia, è auspicabile limitare i contatti e gli assembramenti inutili, in favore di un maggiore distanziamento supportato dall’online.

6. Puoi creare un budget per ridurre le spese e risparmiare

Le app dei conti correnti online non sono solo delle semplici app che ci permettono di vedere il saldo, i movimenti e di effettuare operazioni, ma sono delle vere e proprie alleate del nostro risparmio.

Attraverso semplici opzioni e comandi, è possibile chiedere all’app di impostare dei budget di spesa, suddividere il conto in spazi dedicati a finalità diverse (es. casa, spese, bollette, divertimento, regali, …), catalogare ed etichettare le spese, pianificare degli obiettivi mensili di risparmio, effettuare semplici investimenti e, infine, condividere porzioni di budget con amici e familiari.

Alcune di queste funzionalità possono essere estremamente utili per tenere maggiormente sotto controllo le abitudini di spesa e capire dove e come migliorarci, per gestire al meglio i risparmi.

7. Sono spesso previste promozioni per l’apertura di conti online

A differenza delle banche tradizionali, che spesso fanno fatica anche a premiare chi è loro correntista da anni o che propongono offerte poco interessanti e spendibili, le banche online sono prodighe di promozioni, soprattutto per l’apertura di nuovi conti e per chi invita amici e parenti ad aprire un conto corrente online presso la stessa banca.

Buoni spesa, sconti, cashback sugli acquisti effettuati online presso determinati rivenditori e negozi: le opzioni sono molte e riescono ad accontentare sia chi è nuovo cliente, sia chi è già correntista da tempo.

Attenzione: non ti suggeriamo certo di scegliere un conto corrente online invece di un altro in base solo alle promozioni e ai regali, è solo un’informazione in più da tenere in considerazione qualora dovessi aprire un conto presso una banca online.

Sappi semplicemente che non è raro che vengano proposte offerte interessanti e vantaggiose ai clienti!

Vuoi scoprire qual è il conto corrente online più adatto al tuo profilo?
Ti aiutiamo noi.

Autore dell’articolo

Martina Melgazzi
Fintech Expert
Laurea triennale in Lettere Moderne e magistrale in Gestione dei Contenuti Multimediali. Ha lavorato per diversi anni come digital strategist e marketing specialist. Su QualeBanca.com si occupa di scrivere articoli e guide sul mondo bancario e fintech, con lo scopo di informare gli utenti ed orientarli verso le scelte migliori in tema di finanza personale.

Leggi altri post della stessa categoria