Carta Diners Club - Recensione ufficiale settembre 2021

Carte Diners Club
  • 4.3
  • Rating QualeBanca

Diners Club offre delle carte di credito con un plafond personalizzabile.

Sicurezza    4.9
Tipi di carta    4.5
Costi    3.8
Servizio Clienti    4.3
Autore
Alfredo de Cristofaro Autore
Alfredo de Cristofaro
Co Founder

Laureato in Economia e Finanza, dopo aver lavorato a lungo presso uno dei principali intermediari finanziari in Europa, ha deciso di mettere a disposizione dei risparmiatori le conoscenze maturate nel corso degli anni. Su QualeBanca.com si occupa di recensire banche e conti, assicurandosi che vengano garantiti i più alti standard di sicurezza e trasparenza.

Cosa abbiamo apprezzato

  • Plafond personalizzabile in base al reddito del cliente.
  • Gestione della carta tramite l’app My diners.
  • Offerta di servizi esclusivi per i titolari della carta Diners.

Cosa non ci è piaciuto

  • Canone annuo elevato e non azzerabile.
  • Carte accettate solo presso gli esercenti convenzionati.
  • Commissione elevata sull’anticipo di contante da ATM.

Giudizio

4.3

  • Rating QualeBanca

Giudizio

4.3

  • Rating QualeBanca

Diners Club è una società di servizi finanziari specializzata nell’emissione di carte di credito. Viene fondata nel 1950 e nel 1958 viene emessa la prima carta di credito Diners Club Italia. Oggi Diners Club Italia fa parte del Gruppo Cornèr Banca, un istituto bancario svizzero.

Diners Club Italia si rivolge a clienti privati, aziende e partner commerciali.

Diners Club Italia offre due tipologie di carte di credito per privati: Nuova Carta Club e New Vintage. Le carte Diners Club offrono diversi servizi aggiuntivi rispetto alle tradizionali carte di credito: i soci potranno usufruire, infatti, di accessi alle VIP lounge negli aeroporti, di sconti e assicurazioni sui viaggi, del programma Club Experience e concierge.

In questa recensione vedremo come funzionano le due carte di credito Diners Club, quali sono le loro principali caratteristiche e i costi, senza però tralasciare aspetti come la sicurezza e il servizio clienti. Nella parte finale troverai le nostre opinioni complessive su Carta Club e New Vintage.

Carte Diners: Come funzionano?

Le carte Diners sono delle carte di credito che consentono di fare acquisti sia presso i negozi fisici che su internet e di prelevare presso tutti gli ATM. La carta Club è gratuita il primo anno per chi la richiede entro il 31/03/2021, poi dal secondo anno avrà un canone annuo di € 180. La carta Vintage, invece, ha un canone annuo € 240.

Sebbene il canone delle carte possa sembrare piuttosto elevato, esso include una serie di servizi e vantaggi che vedremo nel corso della recensione. Inoltre, si tratta di una carta sicura e accettata in tutto il mondo, senza un plafond prefissato.

Per richiedere le carte Diners è necessario fornire:

  • Dati anagrafici, email e numero di cellulare.
  • Documento di identità.
  • Codice Fiscale.
  • Documentazione di reddito (2 ultime buste paga o Modello Unico / Quadro RN).
  • Codice IBAN del proprio conto corrente.

Una volta inoltrata la richiesta, nel giro di massimo due settimane si potrà ricevere la carta. La carta ha un costo di spedizione di € 5,16. I documenti e il contratto saranno inviati e firmati inizialmente per via digitale. In seguito, verrà richiesto di inviare gli originali anche per posta.

Tramite l’App My Diners sarà possibile consultare il saldo del proprio estratto conto, localizzare i negozi partner, scegliere quali acquisti rateizzare ed il numero delle rate tramite grazie alla funzionalità Paysimple.

Le carte di credito Diners possono essere collegate ad Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay per fare acquisti in maniera rapida e sicura.

Le carte Diners Club funzionano su un circuito proprio e non possono essere utilizzate, quindi, nei negozi che non lo supportano. Questo è un notevole svantaggio rispetto alle carte di credito che si appoggiano ai circuiti Visa e MasterCard, che invece sono utilizzabili presso qualsiasi esercente che accetti l’utilizzo delle carte di credito.

Sicurezza

4.9

  • Rating QualeBanca

Sicurezza|4.9

  • Rating QualeBanca

Dal 2015 Diners Club Italia fa parte di Cornèr Banca, un gruppo bancario svizzero privato e indipendente, ai primi posti in Svizzera in termini di solidità del capitale. Cornèr Banca aderisce alla Garanzia dei Depositi per la Svizzera; questo significa che i depositi dei clienti sono garantiti fino all'importo massimo di CHF 100.000 per cliente.

Diners utilizza sistemi di sicurezza avanzati volti a proteggere gli acquisti dei clienti. Grazie al servizio Protect Buy le operazioni online saranno sempre al sicuro: ogni volta che viene effettuato un acquisto online presso gli esercenti aderenti al servizio, verrà inviata una password usa e getta per verificare la sua identità.

Inoltre, attivando il servizio gratuito Diners Safe, si potranno avere sempre sotto controllo tutte le spese effettuate con la tua Carta Diners: ogni volta che vengono effettuati pagamenti con la carta, un SMS di notifica viene inviato al numero di cellulare fornito indicando la data e l’importo dell’acquisto e il negozio dove è avvenuta la transazione. Il costo dell’SMS è di 13 centesimi e può essere attivato contattando il Numero Verde, nell’area personale My Diners o via app.

Tramite l’app My Diners sarà possibile cambiare il PIN della carta in qualsiasi momento.

Cosa abbiamo apprezzato

  • Servizio Protect Buy per gli acquisti online.
  • Cornèr Banca aderisce alla Garanzia dei Depositi svizzera.

Cosa non ci è piaciuto

  • Gli SMS alert hanno un costo.
  • Le carte non possono essere bloccate dall’app.

Tipi di carta

4.5

  • Rating QualeBanca

Tipi di carta|4.5

  • Rating QualeBanca

Diners Club offre 2 tipi di carte di credito: Carta Club e Carta Vintage.

» Carta Club

Carta Club è una carta di credito accettata in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo. Se richiesta entro il 31/3/21 il canone del primo anno è gratuito, poi dal secondo bisognerà pagare un canone annuo di € 180.
Carta Club permette di fare acquisti senza un plafond prefissato: il limite di spesa si basa sul proprio reddito e viene concordato nel momento in cui viene emessa la carta. Possono essere prelevati contanti fino a € 400 ogni otto giorni in Italia e massimo € 1.000 ogni otto giorni all’estero.

Diventando un socio Diners sarà possibile beneficiare di numerosi vantaggi e servizi, tra cui:

  • L’accesso a più di 1000 VIP lounge aeroportuali (copertura fino ad un massimo di € 22 per ogni accesso)
  • Offerte su hotel convenzionati ed acquisti a prezzi scontati presso i negozi partner.
  • Assicurazioni viaggio
  • Club Experience: un programma esclusivo riservato ai soci Diners Club che permette di convertire gli acquisti quotidiani dei clienti in punti fedeltà spendibili sia presso i negozi partner che come cashback sulle spese
  • Tessera socio WWF gratuita per il primo anno
  • Concierge gratuito per un anno
  • Servizio Clienti 24/7
  • Paysimple: un servizio che permette di rateizzare le spese e gli acquisti a partire da € 500

» Carta Vintage

La carta Vintage è l’upgrade di Carta Club e prevede un canone annuo di € 240. Le funzionalità di Vintage sono simili a quelle di Carta Club ma con ulteriori vantaggi:

  • Non vi è nessun costo di spedizione della carta
  • L’accesso alle VIP Lounge aeroportuali è sempre gratuito
  • È incluso un servizio di protezione acquisti: tutti i beni materiali per acquisti superiori a € 75 sono protetti in caso di furto per 30 giorni dal momento dell’acquisto
  • Concierge sempre incluso

Cosa abbiamo apprezzato

  • Possibilità di rateizzare le spese.
  • Accesso al Club Experience per accumulare punti.

Cosa non ci è piaciuto

  • Limiti sui prelievi da ATM.
  • Il circuito Diners non è accettato da tutti gli esercenti.

Costi

3.8

  • Rating QualeBanca

Costi |3.8

  • Rating QualeBanca

Carta Club

Carta Diners Club

Carta Vintage

Carta Diners Vintage

Canone annuo

Gratis il primo anno, poi € 180

€ 240

Attivazione della carta

Gratis

Gratis

Plafond

Variabile

Variabile

Prelievi ATM

4,5%

4,5%

Limite prelievo settimanale

€ 400 in Italia, € 1.000 all’estero

€ 400 in Italia, € 1.000 all’estero

Operazioni in valuta estera

1,5%

1,5%

Spedizione carta

€ 5,16

Gratis

Carta aggiuntiva

€ 60

€ 120

Cosa abbiamo apprezzato

  • Carta Club gratuita il primo anno.
  • Il canone annuale include numerosi vantaggi e servizi.

Cosa non ci è piaciuto

  • Commissioni elevate sull’anticipo di contante presso gli ATM.
  • Il canone delle carte non è azzerabile o riducibile.

Servizio Clienti

4.3

  • Rating QualeBanca

Servizio clienti|4.3

  • Rating QualeBanca

Diners Club offre ai suoi soci i seguenti canali di assistenza:

  • Numero verde: 800.39.39.39 (attivo dal lunedì al venerdì 24 ore su 24)
  • Numero di emergenza dall’estero: +39 02.3216.2656
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Modulo da compilare per richiedere informazioni.
  • Contatto via PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È inoltre possibile inviare reclami cliccando su “Invia un reclamo” oppure mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o una PEC a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sul sito sono presenti delle FAQ suddivise per categorie che possono essere consultate prima di contattare l’assistenza.

Tuttavia, non vi è una chat in tempo reale, ormai un servizio offerto dalla maggior parte degli istituti bancari.

Per quanto riguarda l’assistenza ricevuta via email, i tempi di risposta sono molto lunghi. Questo aspetto dovrebbe essere migliorato per offrire ai clienti un servizio di alta qualità.

Cosa abbiamo apprezzato

  • Servizio telefonico attivo 24/7.
  • Sezione FAQ ben strutturata.

Cosa non ci è piaciuto

  • Tempi di risposta latenti alle email.
  • Assenza di una chat in tempo reale.

Diners opinioni

4.3

  • Rating QualeBanca

Diners opinioni|4.3

  • Rating QualeBanca

Le carte Diners sono delle carte di credito che offrono vantaggi e servizi esclusivi per i soci. Di conseguenza, anche il canone annuo è piuttosto elevato: la carta Club prevede una quota annuale di € 180 (il primo anno è gratuito se viene richiesta entro il 31/3/21), mentre la carta Vintage ha un canone di € 240.

Una delle principali caratteristiche di queste carte è che il plafond non è prefissato, ma viene stabilito in base al reddito del cliente. Per i prelievi di contante viene applicata una commissione del 4,5% (a nostro parere molto elevata). Di conseguenza, è sconsigliato utilizzare le carte Diners per i prelievi, in quanto si andrebbe incontro a delle commissioni che possiamo facilmente evitare utilizzando carte di debito/prepagate per questo tipo di operazioni. Per le transazioni in valuta estera, invece, la maggiorazione sul tasso di cambio prevista è dell’1,5%.

Tra i servizi inclusi con le carte Diners troviamo l’accesso alle lounge aeroportuali, le assicurazioni viaggio, offerte su hotel esclusivi e sconti presso i negozi partner. Molto interessante anche il programma Club Experience, il quale consente di convertire gli acquisti quotidiani dei clienti in punti fedeltà spendibili sia presso i negozi partner che come cashback sulle spese. Club Experience è un servizio simile al Club Membership Rewards, proposto da American Express, il quale analogamente consente di usufruire di premi e offerte.

È bene sottolineare, però, che il circuito Diners non è accettato da tutti gli esercenti, come invece nel caso delle carte Visa e MasterCard.

La carta Vintage, a fronte di un canone annuo maggiore rispetto a quello della carta Club, offre maggiori benefit, tra cui un servizio di protezione sugli acquisti e l’accesso ai VIP Lounge sempre gratuito.

Per concludere, secondo le nostre opinioni, le carte di credito Diners permettono ai soci di beneficiare di numerosi vantaggi e servizi esclusivi ma a fronte di un costo annuo troppo elevato.

Infatti, se compariamo le carte Diners Club con la Carta Oro di American Express – la quale offre in linea di massima gli stessi servizi – notiamo che il canone di quest’ultima è inferiore (€168/anno) e, inoltre, vi è la possibilità azzerare il canone anche il secondo anno (il primo la carta è sempre gratuita).

Promozioni

I clienti Diners possono usufruire di servizi interessanti e vantaggiosi come il Club Experience, ovvero un programma che permette di convertire gli acquisti quotidiani dei clienti in punti fedeltà spendibili sia presso i negozi partner (come Amazon, Glovo, Ikea ecc.) che come cashback sulle spese (per sapere di più su che cos’è il cashback puoi consultare il nostro articolo cliccando qui).

Image

Sei rimasto con qualche dubbio?
Chiedilo ai Nostri Esperti

Abbiamo speso centinaia di ore testando a fondo tutti i prodotti recensiti sul nostro portale. Se hai dei dubbi, oppure semplicemente hai bisogno di informazioni aggiuntive che non hai trovato all'interno delle recensioni, mandaci un messaggio.