Novità
09 Gennaio 2023

2% di interessi sulla liquidità depositata con Trade Republic

Sei alla ricerca di un conto affidabile e facilmente svincolabile dove parcheggiare la tua liquidità in eccesso e ottenere dei rendimenti? Il 2023 è iniziato con una nuova offerta di Trade Republic, piattaforma di risparmio con licenza bancaria tedesca, tramite cui viene remunerata la liquidità non investita dei clienti.

A seguito dell’aumento dei tassi della BCE, negli ultimi mesi i conti deposito sono tornati di nuovo appetibili per i risparmiatori, i quali possono di nuovo ottenere dei rendimenti interessanti.

La maggior parte dei conti deposito, però, richiede di vincolare le somme per un periodo di tempo minimo (anche fino a 5 anni). Un eventuale svincolo anticipato, ove possibile, comporterebbe la perdita totale degli interessi maturati.
Il conto deposito di Trade Republic, invece, è un conto deposito libero: il depositante può in qualsiasi momento prelevare la liquidità, con gli interessi maturati che vengono regolarmente riconosciuti.

Come funziona il conto deposito Trade Republic?

Questi i passaggi da seguire per beneficiare degli interessi offerti da Trade Republic.

  • Apri in pochi minuti un conto gratuito online Trade Republic
  • Effettua un deposito tramite bonifico bancario o carta di credito
  • La liquidità non investita (fino a un massimo di 50.000 euro) viene remunerata ad un tasso lordo del 2%
  • Gli interessi vengono calcolati in tempo reale e vengono accreditati sul conto su base mensile. In questo modo gli interessi ricevuti possono essere reinvestiti sfruttando l’interesse composto
  • In qualsiasi momento puoi trasferire la liquidità dal tuo conto Trade Republic al tuo conto corrente di contropartita o carta di credito. Oppure puoi usare la liquidità per fare investimenti.
Trade Republic app interessi sulla liquidità

L’offerta del conto deposito Trade Republic è destinata sia ai nuovi clienti che a quelli esistenti e si applica per un tempo illimitato.

I fondi dei clienti vengono custoditi da banche depositarie terze, ovvero Citi o Deutsche Bank.

Puoi confrontare i rendimenti del conto deposito Trade Republic con gli altri conti deposito liberi disponibili tramite il nostro simulatore dei rendimenti.

Se ad esempio lasciamo 10.000 euro in giacenza sul conto Trade Republic, dopo 12 mesi avremo incassato 200€ di interessi lordi. Da tale cifra dobbiamo calcolare 52€ di tasse sugli interessi e 20€ di IVAFE. Il rendimento finale al netto delle imposte sarà dunque di 128€.

Chi è Trade Republic?

Trade Republic è una piattaforma di risparmio che consente alle persone di risparmiare, investire e fare trading sui mercati finanziari. La vision di Trade Republic è quella di dare a tutti l'opportunità di prendere in mano i propri investimenti e sfruttare le opportunità offerte in borsa.

Trade Republic è una banca autorizzata in Germania e vigilata dalla Bundesbank e dalla BaFin. Aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD), offrendo dunque protezione sui fondi dei clienti fino a 100.000 euro.
Trade Republic

L'azienda è stata fondata nel 2015 da Christian Hecker, Thomas Pischke e Marco Cancellieri e raggiunge oltre 280 milioni di persone in sei paesi.

Gli investitori di Trade Republic includono VC Accel, Creandum, Founders Fund, Project A, Sequoia, TCV e Thrive Capital.

Dopo essersi conosciuti nel 2015, Thomas, Marco e Christian hanno deciso di inventare un nuovo modo di investire, un sistema che avrebbero potuto raccomandare ai loro migliori amici. Tra il 2015 e il 2019 hanno creato l'origine di quella che oggi è Trade Republic. Hanno richiesto una licenza in Germania e hanno puntato tutto sull'innovazione, la sicurezza e la qualità.

Lo spirito innovativo e il costante miglioramento sono sempre stati, e continuano ad essere, il motore di Trade Republic.

Per maggiori informazioni su Trade Republic puoi leggere la recensione ufficiale di QualeBanca.com.

Autore dell’articolo

Alfredo de Cristofaro
Founder
Laureato in Economia e Finanza, dopo aver lavorato a lungo presso uno dei principali intermediari finanziari in Europa, ha deciso di mettere a disposizione dei risparmiatori le conoscenze maturate nel corso degli anni. Su QualeBanca.com si occupa di recensire banche e conti, assicurandosi che vengano garantiti i più alti standard di sicurezza e trasparenza.

Leggi altri post della stessa categoria