Tutto sugli investimenti e il trading online

Le migliori app per investire del 2021

Alfredo de Cristofaro   04 luglio 2021

Migliori app per investire

Al giorno d’oggi sono infinite le operazioni che si possono effettuare tramite uno smartphone. Una di queste è la possibilità di investire il proprio denaro. Esistono infatti delle app che permettono di negoziare strumenti finanziari (come azioni, obbligazioni, criptovalute ecc.) con pochi click e a fronte di commissioni piuttosto basse rispetto alla media.

Parliamo non solo di applicazioni messe a disposizione da noti broker online, ma anche da società fintech che negli ultimi anni si stanno affermando in maniera notevole all’interno del panorama finanziario. Il motivo? Queste app sono semplici da utilizzare e non richiedono competenze avanzate. Molte di queste app infatti guidano l’utente durante il processo di investimento, aiutandolo a compiere le scelte giuste.

In questa guida ci siamo occupati di analizzare le migliori app per investire del 2021, evidenziandone le caratteristiche principali, le possibilità di investimento offerte e i punti di forza e di debolezza. Nella lista troverai sia app adatte ai più esperti, sia app pensate proprio per gli investitori alle prime armi che desiderano far fruttare i propri risparmi.

Ecco quali sono le migliori app per investire via app:

1

eToro: l'app per fare trading online

4.8/5

eToro logo


67% di conti CFD retail perdono denaro.

Strumenti su cui si può investire: azioni, Forex, criptovalute, indici, ETF, materie prime, Copyportfolio.

Investimento minimo: $ 25

Decisioni di investimento: l'utente può decidere se investire in autonomia oppure delegando il processo di investimento a traders esperti (copytrading).

Ideale per: chi vuole fare trading senza commissioni su azioni, ETF e criptovalute. Col copytrading si può anche copiare l'operatività di traders professionisti all'interno della piattaforma.

eToro è un broker online israeliano considerato il network leader mondiale del social trading. Oggigiorno eToro vanta milioni di clienti in tutto il mondo.

Il social trading, chiamato anche copy trading, è un servizio che permette di copiare le operazioni e le strategie di altri investitori. Basterà soltanto scegliere il trader o il portafoglio da copiare in maniera passiva tra i tanti traders professionisti presenti sulla piattaforma.

Grazie al copy trading, gli investitori alle prime armi possono apprendere le varie dinamiche che regolano le attività di trading, evitando così i tipici errori che vengono commessi durante i primi passi nel mondo degli investimenti.

La piattaforma online e l’app di trading eToro offrono una vasta gamma di asset finanziari per il trading e l‘investimento. Con l’app di mobile trading eToro, sarà possibile investire in:

  • Azioni (Apple, Amazon, Facebook, Tesla, GameStop ecc.)
  • Valute (USD, EUR, GBP ecc.)
  • Criptovalute (Bitcoin, Ethereum ecc.)
  • Indici (NASDAQ, FTSE, DAX ecc.)
  • Materie prime (petrolio, oro, argento ecc.)
  • ETF (DIA, FXI, GDX ecc.)
  • Strategie di investimento CopyPortfolios

Se si fa trading senza leva (1:1), eToro ci permette di acquistare azioni, ETF e criptovalute reali. Applicando invece la leva finanziaria, passeremo al trading di CFD.

Le commissioni sono il punto forte di eToro in quanto offre un account senza costi di tenuta conto o di custodia dei titoli e il trading senza commissioni. Potrai quindi acquistare e vendere azioni reali, ETF e cripto senza pagare alcuna commissione.

Inoltre, i depositi di denaro sono sempre gratuiti, mentre i prelievi hanno un costo di $ 5.

Dal momento che il conto eToro è denominato in dollari, se si depositano gli euro sul conto avverrà una conversione di valuta da euro in dollari. Il tasso di cambio utilizzato da eToro sarà maggiorato dello 0,5%. Per questo motivo ti suggeriamo di depositare direttamente dollari sul conto.

Il deposito minimo richiesto per aprire un conto è di $ 200 (€ 180 circa).

 

Informativa sul rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 67% di conti di investitori privati perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere denaro.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Zero commissioni sia in acquisto che in vendita.
  • Possibilità di copiare altri investitori col copy trading.
Cosa non ci è piaciuto
  • Costi di conversione se si depositano euro sul conto.
  • Regime amministrato non disponibile.
2

Moneyfarm: il consulente finanziario indipendente

4.8/5

Strumenti su cui si può investire: ETF su azioni, obbligazioni, valute, materie prime.

Investimento minimo: € 5.000

Decisioni di investimento: a carico dell’intermediario, il quale agisce da consulente finanziario indipendente. L’utente delega il processo di investimento a Moneyfarm.

Ideale per: chi intende delegare la gestione attiva di strumenti passivi (gli ETF). Moneyfarm si occupa di mettere in atto la strategia di investimento e di effettuare i ribilanciamenti necessari durante tutta la sua durata.
→ Recensione ufficiale Moneyfarm

MoneyFarm è una società italiana di consulenza finanziaria indipendente, il cui servizio offerto nasce dalla combinazione di risorse tecnologiche (software e algoritmi) e umane (consulenti dedicati e customer service).

Il processo è interamente online: dopo essersi registrati verranno definiti gli obiettivi, la situazione patrimoniale e il profilo di rischio del cliente. A questo punto, sulla base di quanto stabilito, viene composto un portafoglio diversificato su misura. Con MoneyFarm, i risparmi impiegati in investimenti verranno gestiti direttamente da professionisti del settore, i quali rimangono sempre a disposizione, anche via chat, per fornire informazioni o rispondere alle richieste dei clienti.

Dall’app sarà poi possibile svolgere tutte le operazioni: monitorare il proprio portafoglio di investimento, versare e trasferire fondi, consultare la documentazione relativa al proprio investimento, creare portafogli aggiuntivi ecc.

Moneyfarm costruisce i portafogli dei clienti tramite l’acquisto di ETF. Si tratta di fondi di investimento facili da negoziare come le azioni, ma che allo stesso tempo permettono all’investitore di raggiungere un buon livello di diversificazione, già a partire dall’acquisto di un solo ETF. Gli ETF, infatti, replicano l’andamento di un intero indice (FTSE MIB, Dax, EuroSTOXX ecc.) o di un asset finanziario (ad esempio l’oro, le materie prime ecc.).

I costi e le commissioni applicati da MoneyFarm sono decisamente inferiori se comparati con quelli dei tradizionali promotori finanziari, in quanto si tratta di un consulente finanziario indipendente. Non sono previsti né costi per l’apertura e la chiusura del conto né commissioni di performance. Anche tutti i prelievi e i depositi di denaro sono gratuiti. Con Moneyfarm l’unico servizio che si paga è quello relativo alla consulenza ricevuta; la struttura commissionale è digressiva (quanti più capitali investi tanto minori saranno i costi applicati) e i costi oscillano tra lo 0,4% e l’1% a seconda del capitale investito.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Costi più bassi rispetto a quelli dei tradizionali consulenti o promotori.
  • Nessun costo di ingresso, di performance e di uscita.
Cosa non ci è piaciuto
  • Investimento minimo richiesto di € 5.000.
  • Non adatto per un investimento di breve durata.
3

Tinaba: l'app per investire tramite il Robo Advisor

4.6/5

Strumenti su cui si può investire: ETF su azioni, obbligazioni, valute, materie prime.

Investimento minimo: € 2.000

Decisioni di investimento: a carico dell’intermediario, il quale agisce da consulente finanziario indipendente. L’utente delega il processo di investimento a Tinaba.

Ideale per: chi intende delegare gli investimenti ad un robo advisor, il quale gestirà l'intero processo.
→ Recensione ufficiale Tinaba

Tinaba è un’App fintech italiana, sviluppata in partnership con Banca Profilo. La carta offerta da Tinaba è una carta prepagata con IBAN italiano e canone gratuito, la cui attivazione è paperless.

L’app di Tinaba permette all’utente di effettuare operazioni di investimento attraverso il servizio di robo-advisor, ovvero un consulente finanziario automatizzato che consente di investire in un portafoglio creato in base al profilo dell’utente. Si tratta quindi di un servizio di investimento 100% digitale.

Le asset class su cui investe Tinaba sono:

  • Azioni
  • Obbligazioni
  • Divise
  • Materie prime

Gli strumenti finanziari disponibili sono sempre gestiti attraverso gli ETF.

Grazie alla funzionalità Parking sarà possibile “mettere in pausa” l’investimento azzerando rischi e costi di gestione: con un tap l’investimento passa su una linea composta al 100% da liquidità. In qualsiasi momento sarà poi possibile riattivare il portafoglio desiderato e tornare ad investire.

Inoltre, l’utente potrà liberamente modificare il profilo e la strategia di investimento sulla base delle proprie esigenze.

Per quanto riguarda le commissioni di gestione, esse variano in base al valore dell’investimento e oscillano tra lo 0,4% e l’1%. Bisogna poi aggiungere i costi di gestione degli ETF, il cui TER medio è dello 0,25%.

Non sono previsti costi di negoziazione, performance, sottoscrizione o rimborso.

Il Robo advisor di Tinaba offre anche la possibilità di fare un investimento graduale grazie al Piano di Accumulo (PAC), partendo da un importo minimo di € 50 al mese.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Servizio flessibile e personalizzabile.
  • Vasta gamma di strumenti di investimento.
Cosa non ci è piaciuto
  • L’investimento minimo è di € 2.000.
4

Vivid Money: l’app che trasforma le spese in guadagni

4.5/5

Strumenti su cui si può investire: ETF, azioni e criptovalute.

Investimento minimo: € 0,10

Decisioni di investimento: a carico dell’utente il quale investe in modo autonomo.

Ideale per: chi vuole investire piccole somme e unire esigenze di risparmio e investimento.
→ Recensione ufficiale Vivid Money

Vivid Money è un conto multivaluta giovane e smart con IBAN tedesco e carta Visa associata. Nasce con il chiaro obiettivo di fondere tre precise esigenze degli utenti: gestione conto, risparmio e investimento.

Dall’app, disponibile sia su Apple Store che Google Play, è possibile operare sul conto in tempo reale per effettuare le più comuni operazioni bancarie.

La vera innovazione del conto Vivid risiede però nella modalità attraverso la quale si incontrano le esigenze di risparmio ed investimento: i rimborsi provenienti dal cashback di Vivid Money vengono accreditati in azioni e allocati nella relativa pocket dove possono crescere a seconda dell’andamento del titolo nel quale si è scelto di investire. Nulla vieta poi di riscuotere il cashback in contanti o di utilizzarlo per effettuare pagamenti.

Vediamo nello specifico cosa offre il servizio investimenti:

  • è possibile effettuare operazioni di trading su azioni, ETF e criptovalute.
  • non viene richiesto nessun capitale di partenza in quanto è possibile investire in azioni frazionate a partire da € 0,1 con più di 2000 società tra le quali scegliere come Netflix, Tesla etc
  • non si pagano commissioni per nessuna operazione di trading
  • è disponibile in app un canale dedicato alle notizie ed agli aggiornamenti relativi al mondo finanziario tramite il quale tenersi informati

Col conto Vivid è quindi possibile investire partendo da piccole somme di denaro e trasformare le spese in profitti. La semplicità di utilizzo dell’app associata ad una cifra irrisoria per iniziare ad investire, rendono Vivid Money un conto particolarmente adatto per gli investitori alle prime armi.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Nessuna commissione per le operazioni di trading.
  • Investimento minimo richiesto di soli € 0,10.
Cosa non ci è piaciuto
  • Non è particolarmente adatto agli investitori più esperti e strutturati.
  • Offerta limitata di prodotti finanziari.
5

Revolut: l'app per investire in qualsiasi valuta

4.5/5

Strumenti su cui si può investire: Criptovalute, azioni USA e metalli preziosi.

Investimento minimo: $ 1

Decisioni di investimento: a carico dell’utente, il quale investe in modo autonomo.

Ideale per: chi vuole fare trading sulle azioni americane e sulle criptovalute, senza dover usare una piattaforma di trading complessa.
→ Recensione ufficiale Revolut

Informativa sul rischio: L'investimento in criptovalute non è regolamentato. Non è previsto alcuno strumento di tutela degli investitori ai sensi delle leggi UE. Il tuo capitale è a rischio.

 

Revolut è una società fintech con sede nel Regno Unito che offre un’app moderna tramite la quale è possibile gestire il proprio denaro, effettuare pagamenti e fare trading online a fronte di costi contenuti.

Tra le funzioni più interessanti dell’app Revolut troviamo il servizio di Cambio Valuta che consente di convertire i fondi in oltre 150 valute estere.

La conversione avviene senza maggiorazioni sul tasso di cambio, a meno che questa non avvenga nel weekend oppure se si possiede il conto Standard: in quest’ultimo caso - se si converte valuta per più di € 1.000 al mese - Revolut applicherà una commissione dello 0,5%.

Vediamo più nello specifico quali sono gli strumenti finanziari negoziabili con Revolut:

  • Azioni USA: è possibile negoziare azioni quotate sul NYSE e sul NASDAQ.
  • Criptovalute: si possono vendere, acquistare o convertire Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Ripple (XRP), Stellar (XLM), EOS (EOS), OMG Network (OMG), 0x (ZRX) e Tezos (XTZ).
  • Metalli preziosi: sono disponibili l’oro e l’argento.

Le commissioni variano a seconda del tipo di abbonamento scelto. Se prendiamo in considerazione il piano Standard, ossia il conto corrente a canone zero, si potranno eseguire fino a 3 operazioni/mese senza commissioni (dalla quarta in poi la commissione parte da $ 1,00) e acquistare fino a 5 criptovalute al mese con una commissione fissa del 2,5%.

L’app Revolut permette, inoltre, di:

  • Impostare degli avvisi sui prezzi e ricevere notifiche quando i prodotti che ci interessano raggiungono l’obiettivo prefissato.
  • Visualizzare i tassi in tempo reale ed utilizzare la conversione automatica per effettuare compravendite al prezzo desiderato, 24 ore su 24.
Cosa abbiamo apprezzato
  • Possibilità di convertire il denaro in oltre 150 valute estere al tasso di cambio interbancario.
  • App intuitiva ed user-friendly, adatta anche ai principianti.
Cosa non ci è piaciuto
  • Numero limitato di azioni negoziabili.
  • La piattaforma non permette di fare analisi tecnica.
6

Hype: l'app per investire in Bitcoin

4.2/5

Strumenti su cui si può investire: Criptovalute.

Investimento minimo: € 10

Decisioni di investimento: a carico dell’utente, il quale investe in modo autonomo.

Ideale per: chi vuole gestire i propri risparmi e negoziare le criptovalute all'interno di un unico conto.


→ Recensione ufficiale Hype

Informativa sul rischio: L'investimento in criptovalute non è regolamentato. Non è previsto alcuno strumento di tutela degli investitori ai sensi delle leggi UE. Il tuo capitale è a rischio.

 

Hype è un istituto di moneta elettronica controllato da Banca Sella e Illimity. Hype offre delle carte prepagate gestibili interamente via app. Tra le tante funzioni presente nell’app Hype vi è la possibilità di investire in Bitcoin.

Per iniziare basterà creare il proprio portafoglio accettando i termini e le condizioni di utilizzo del servizio. Il portafoglio è collegato al proprio conto Hype, ciò significa che sarà possibile utilizzare il saldo presente su Hype senza dover ricaricare un altro portafoglio.

Una volta attivato il portafoglio si potranno iniziare a comprare, vendere o scambiare Bitcoin, direttamente dall'app.

Sulla vendita e l’acquisto di Bitcoin viene applicata una commissione variabile in base al piano Hype che si possiede e - nel caso della vendita di Bitcoin - anche una Mining Fee.

Vi sono poi dei limiti giornalieri e annuali di acquisto e di vendita che differiscono in base al piano di attivazione. Per il piano base (Start) il limite di acquisto e vendita giornaliero è di € 500, mentre quello annuale di € 2.500.

Cosa abbiamo apprezzato
  • App semplice e intuitiva.
  • È possibile acquistare cripto a partire da € 10.
Cosa non ci è piaciuto
  • È possibile negoziare soltanto le criptovalute.
7

Oval: l'app per investire piccole somme

4.2/5

Strumenti su cui si può investire: ETN.

Investimento minimo: € 10

Decisioni di investimento: a carico dell’utente, il quale investe in modo autonomo.

Ideale per: chi intende iniziare ad investire con piccole somme, utilizzando un'app che aiuta a gestire il proprio denaro e a risparmiare.
→ Recensione ufficiale Oval

Oval è un’app creata da Oval Money, una società italo-inglese fondata nel 2016. L’app è disponibile sia per i sistemi iOS che Android e non solo permette una gestione smart del proprio denaro, ma consente anche di investirlo. Per poter utilizzare l’app è necessario aprire un conto corrente con Oval: si tratta di un conto a zero spese, il cui processo di apertura è interamente online.

Oval è un’app rivolta a tutti, per registrarsi basta essere maggiorenni. Anche chi non ha mi investito prima potrà fare pratica con l’app iniziando ad investire piccole somme. Oval infatti permette di aprire una posizione di investimento a partire da € 10.

L’obiettivo di Oval è proprio quello di fornire un’educazione finanziaria anche ai più giovani, rendendo gli investimenti un servizio facile e alla portata di tutti.

Tuttavia, al momento, gli unici prodotti su cui si può investire con Oval sono gli ETN (Exchange Traded Notes). Gli ETN sono degli strumenti finanziari che replicano l’andamento di un sottostante. Esistono diverse categorie di ETN:

  • ETN tematici;
  • ETN a tasso fisso;
  • ETN a capitale protetto;
  • ETN sui beni rifugio.

I prodotti di investimento presentano diversi livelli di rischio: basso, moderato o alto. L’investimento minimo richiesto varia a seconda del prodotto su cui si vuole investire. Cliccando sul prodotto scelto, vengono fornite tutte le informazioni necessarie per l’investitore: durata dell’investimento, livello di rischio, investimento minimo, commissione di gestione, tasso d’interesse, composizione indice ecc.

Da sottolineare l’interessante offerta del TassoFisso, un prodotto di investimento che garantisce il 2% di rendimento sui risparmi vincolati a un anno e richiede un investimento minimo di € 100.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Investimento minimo di soli € 10.
  • App 100% gratuita.
Cosa non ci è piaciuto
  • Offerta di strumenti finanziari limitata.
7

Gimme5: l'app per investire con i tuoi ritmi

4.1/5

Strumenti su cui si può investire: Fondi di investimento.

Investimento minimo: € 5

Decisioni di investimento: a carico dell’intermediario, il quale agisce da consulente finanziario indipendente. L’utente delega il processo di investimento a Gimme5.

Ideale per: chi intende investire in fondi di investimento, impiegando anche somme modeste.

Gimme5 è un’app gratuita, disponibile sia su Android che iOS, che permette di mettere da parte piccole somme di denaro attraverso il proprio smartphone, ogni volta che si vuole.

Una volta al mese il denaro accantonato - a partire da 5 euro - viene investito in fondi di investimento gestiti dalla società AcomeA SGR.

Gimme5 non impone obblighi o vincoli: ogni utente è libero di decidere in ogni momento se e quando aggiungere nuovi risparmi. È inoltre possibile impostare modalità di risparmio automatico come l’arrotondamento delle spese o un importo che e viene risparmiato in maniera periodica (ad esempio ogni settimana).

Per utilizzare l’app di Gimme5 è necessario registrarsi fornendo il codice fiscale, un documento di identità e il codice IBAN. Per poter utilizzare i servizi offerti dall’app bisogna essere maggiorenni ed avere la residenza in Italia. Dopo aver completato la registrazione, sarà possibile creare il proprio “piano di risparmio” scegliendo la somma da utilizzare (minimo € 5) e il fondo di investimento su cui investire.

Con Gimme5, non vi sono costi di attivazione né di gestione dell’account. Per ogni rimborso richiesto viene applicata una commissione di 1 euro così come per i movimenti da un fondo all’altro. I costi di gestione dei fondi variano a seconda del tipo di fondo scelto e variano dallo 0,60% all’1,50%.

Le commissioni di performance, invece, sono applicate solo se la gestione ha creato un valore aggiunto all’investimento rispetto a quello già ottenuto in passato.

Per quanto riguarda la gestione fiscale, sottolineiamo che Gimme5 agisce da sostituto di imposta.

Cosa abbiamo apprezzato
  • Si può investire a partire da € 5.
  • Adatta anche ai meno esperti.
Cosa non ci è piaciuto
  • Non adatta a chi cerca investimenti più strutturati.
Autore della guida
Alfredo de Cristofaro Autore
Alfredo de Cristofaro
Co Founder

Laureato in Economia e Finanza, dopo aver lavorato a lungo presso uno dei principali intermediari finanziari in Europa, ha deciso di mettere a disposizione dei risparmiatori le conoscenze maturate nel corso degli anni. Su QualeBanca.com si occupa di recensire banche e conti, assicurandosi che vengano garantiti i più alti standard di sicurezza e trasparenza.

Disclaimer: La mission principale di Qualebanca.com è di fornire recensioni, comparazioni, opinioni e analisi obiettive e imparziali. Qualebanca.com non fornisce nessun tipo di consulenza né di sollecitazione agli investimenti. La compravendita di strumenti finanziari rappresenta un elevato livello di rischio in cui si può potenzialmente perdere tutto il capitale investito. Solo coloro i quali sono consapevoli di tale rischio dovrebbero negoziare nei mercati finanziari. Operando in un’ottica di business online, Qualebanca.com potrebbe essere remunerato da terze parti inserzioniste. Tale remunerazione non va interpretata come un’approvazione o una raccomandazione da parte di Qualebanca.com, né influenzerà in alcun modo le nostre recensioni, analisi e opinioni. Per maggiori informazioni si prega di consultare il nostro disclaimer.