Le migliori carte per viaggiare di luglio 2021

 

 

 

 

CarteGiudizioIdeale per:Scopri di più
carta n26 you Prelevare e pagare in valuta estera gratis e senza limiti.
carta Revolut Premium Avere un conto multivaluta con 150 valute disponibili.
carta American Express Oro Accedere alle VIP Lounge aeroportuali e avere una copertura assicurativa sul viaggio.
Carta CheBanca!

Avere prelievi e pagamenti all'estero sempre gratuiti.

carta Bunq Travel

Avere una carta senza costi e senza nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.

carta CornerCard Easy Travel

Prelevare in valuta estera con basse commissioni.

 

 

 

CarteJudgement:ideal for:Find out more:
carta n26 you Prelevare e pagare in valuta estera gratis e senza limiti.
carta Revolut Premium Avere un conto multivaluta con 150 valute disponibili.
carta American Express Oro Accedere alle VIP Lounge aeroportuali e avere una copertura assicurativa sul viaggio.
Carta CheBanca! Avere prelievi e pagamenti all'estero sempre gratuiti.
carta Bunq Travel Avere una carta senza costi e con prelievi e pagamenti all'estero gratuiti.
carta CornerCard Easy Travel Prelevare in valuta estera con basse commissioni.

 

carta n26 you n26 You

4.9/5
Canone annuo:
€ 118,80
Tipo di carta:
Carta di debito con conto digitale

Vantaggi:

  • Nessuna commissione sui pagamenti e prelievi in valuta estera.
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Assicurazione per i viaggi all’estero.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La carta N26 You è una carta di debito con IBAN, emessa dalla banca online tedesca N26. Questa carta è l’ideale per chi intende effettuare molti pagamenti e prelievi in valuta estera, dal momento che non ci sono commissioni. Il tasso di cambio applicato è il tasso reale MasterCard senza maggiorazioni. Inoltre, la carta include un’assicurazione per i viaggi all’estero che copre: le emergenze mediche, l’annullamento del viaggio, il ritardo del volo (si può richiedere un rimborso se ci sono più di 4 ore di ritardo), il ritardo e lo smarrimento del bagaglio.

Vai alla recensione ufficiale N26 →

 

carta Revolut Premium Revolut Premium

4.9/5
Canone annuo:
€ 95,88
Tipo di carta:
Carta di debito con conto multivaluta

Vantaggi:

  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Prelievi da ATM senza commissioni fino a €400/mese.
  • Assicurazione medica e sugli imprevisti di viaggio.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La carta Revolut Premium è una carta di debito con conto multivaluta che permette di fare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario. I bonifici transfrontalieri sono gratuiti e illimitati, mentre i prelievi da ATM sono senza commissioni fino a €400 al mese; oltre questa soglia viene applicata una commissione del 2%. Nel canone sono inclusi: un’assicurazione medica internazionale, un’assicurazione per ritardi su volo e bagagli, l’accesso a più di 1.000 lounge aeroportuali in tutto il mondo.

Vai alla recensione ufficiale Revolut →

 

carta American Express Oro American Express Oro

4.8/5
Canone annuo:
€ 168 (gratis il primo anno)
Tipo di carta:
Carta di credito

Vantaggi:

  • Accesso ad oltre 1.300 VIP Lounge aeroportuali.
  • Copertura fino a €3.000 per spese mediche e legali all’estero.
  • Sconti sul noleggio auto e presso hotel in tutto il mondo.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La carta di credito Oro American Express è una carta ideale per i viaggiatori che intendono usufruire di molti servizi prioritari e di sconti durante i viaggi. In compenso, il canone annuo della carta risulta piuttosto elevato. La carta offre un programma Priority Pass che consente di accedere ad oltre 1.300 VIP Lounge aeroportuali, un programma di sconti sul noleggio auto e il programma The Hotel Collection, per avere sconti presso strutture ricettive in tutto il mondo. Inoltre, la copertura assicurativa inclusa nella quota annuale protegge contro gli imprevisti e gli infortuni di viaggio, mentre il servizio World Travel Assist offre una copertura fino a €3.000 per spese mediche e legali di assistenza all’estero. American Express offre ogni anno un voucher da €50 da spendere in viaggi. Infine, il programma Membership Rewards permette di accumulare punti facendo acquisti, che potranno essere spesi anche per viaggiare.
Tuttavia, bisogna tenere in considerazione le commissioni molto elevate sia sui prelievi di contante presso ATM (3,9% dell’importo prelevato), sia sul cambio per operazioni in valuta estera (2,5% dell’importo dell’operazione).

Vai alla recensione American Express →

 

Carta CheBanca! CheBanca! Digital

4.8/5
Canone annuo:
€ 12
Tipo di carta:
Carta di debito

Vantaggi:

  • Nessuna commissione sui prelievi in area euro e extra euro.
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Canone annuo competitivo.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La carta CheBanca! è una carta di debito collegata al conto corrente Digital. Il grande vantaggio di questa carta è che non viene applicata nessuna commissione sui prelievi sia presso ATM in area-euro che extra-euro. Non vi è nemmeno alcuna maggiorazione sul tasso di cambio per operazioni in valuta estera. Inoltre, anche il canone annuo piuttosto basso la rende una carta molto competitiva.

Vai alla recensione ufficiale CheBanca! →

 

carta Bunq Travel Bunq Travel Card

4.4/5
Canone annuo:
€ 0,00 (primo anno gratuito)
Tipo di carta:
Carta prepagata con IBAN

Vantaggi:

  • Nessuna commissione sul tasso di cambio.
  • Canone annuo gratuito.
  • Carta completamente gestibile tramite app.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La Bunq Travel Card è una carta prepagata con IBAN olandese emessa dalla banca online dei Paesi Bassi Bunq. Oltre ad avere un canone annuo gratuito, questa carta offre delle funzionalità ottimali per i viaggiatori in quanto non applica commissioni aggiuntive sul tasso di cambio. In media, quindi, si avrà un risparmio fino al 3% rispetto alle altre carte. Ai prelievi, invece, viene applicata una commissione di € 0,99. Inoltre, tutte le operazioni possono essere effettuate tramite l’app, incluso il blocco della carta in caso di smarrimento o di furto.

Vai alla recensione ufficiale Bunq →

 

carta CornerCard Easy Travel CornerCard Easy Travel

4.3/5
Canone annuo:
€ 25
Tipo di carta:
Carta prepagata

Vantaggi:

  • Possibilità di caricare la carta con diverse valute (CHF, EUR o USD).
  • Commissioni basse sui prelievi di contante e sulle operazioni in valuta estera.
     

Cosa abbiamo apprezzato

La Cornèrcard easyTravel è una carta prepagata emessa dal gruppo bancario svizzero Cornèr Bank che può essere ricaricata con CHF, EUR o USD. È possibile ricaricarla con una polizza di versamento o tramite un bonifico online. Le commissioni di questa carta sono piuttosto basse: 1% sui prelievi di contanti presso distributori automatici e sportelli bancari; max. 1,2% sulle spese di elaborazione in valuta estera; 1% sul trasferimento di denaro; 1% sull’importo di ricarica della carta (l’importo minimo di ricarica è di €100).



carta n26 you
Carta n26 You
4.9 / 5
Canone annuo:
€ 118,80
 
Tipo di carta:
Carta di debito con conto digitale
Vantaggi:
  • Nessuna commissione sui pagamenti e prelievi in valuta estera.
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Assicurazione per i viaggi all’estero

Cosa abbiamo apprezzato

La carta N26 You è una carta di debito con IBAN, emessa dalla banca online tedesca N26. Questa carta è l’ideale per chi intende effettuare molti pagamenti e prelievi in valuta estera, dal momento che non ci sono commissioni. Il tasso di cambio applicato è il tasso reale MasterCard senza maggiorazioni. Inoltre, la carta include un’assicurazione per i viaggi all’estero che copre: le emergenze mediche, l’annullamento del viaggio, il ritardo del volo (si può richiedere un rimborso se ci sono più di 4 ore di ritardo), il ritardo e lo smarrimento del bagaglio.

Vai alla recensione ufficiale N26 →



carta Revolut Premium
Revolut Premium
4.9 / 5
Canone annuo:
€ 95,88
 
Tipo di carta:
Carta di debito con conto multivaluta.
Vantaggi:
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Prelievi da ATM senza commissioni fino a €400/mese.
  • Assicurazione medica e sugli imprevisti di viaggio.

Cosa abbiamo apprezzato

La carta Revolut Premium è una carta di debito con conto multivaluta che permette di fare spese in oltre 150 valute al tasso di cambio interbancario. I bonifici transfrontalieri sono gratuiti e illimitati, mentre i prelievi da ATM sono senza commissioni fino a €400 al mese; oltre questa soglia viene applicata una commissione del 2%. Nel canone sono inclusi: un’assicurazione medica internazionale, un’assicurazione per ritardi su volo e bagagli, l’accesso a più di 1.000 lounge aeroportuali in tutto il mondo.

Vai alla recensione ufficiale Revolut →



carta Revolut Premium
American Express Oro
4.8 / 5
Canone annuo:
€ 168 (gratis il primo anno)
 
Tipo di carta:
Carta di credito
Vantaggi:
  • Accesso ad oltre 1.300 VIP Lounge aeroportuali.
  • Copertura fino a €3.000 per spese mediche e legali all’estero.
  • Sconti sul noleggio auto e presso hotel in tutto il mondo.

Cosa abbiamo apprezzato

La carta di credito Oro American Express è una carta ideale per i viaggiatori che intendono usufruire di molti servizi prioritari e di sconti durante i viaggi. In compenso, il canone annuo della carta risulta piuttosto elevato. La carta offre un programma Priority Pass che consente di accedere ad oltre 1.300 VIP Lounge aeroportuali, un programma di sconti sul noleggio auto e il programma The Hotel Collection, per avere sconti presso strutture ricettive in tutto il mondo. Inoltre, la copertura assicurativa inclusa nella quota annuale protegge contro gli imprevisti e gli infortuni di viaggio, mentre il servizio World Travel Assist offre una copertura fino a €3.000 per spese mediche e legali di assistenza all’estero. American Express offre ogni anno un voucher da €50 da spendere in viaggi. Infine, il programma Membership Rewards permette di accumulare punti facendo acquisti, che potranno essere spesi anche per viaggiare.
Tuttavia, bisogna tenere in considerazione le commissioni molto elevate sia sui prelievi di contante presso ATM (3,9% dell’importo prelevato), sia sul cambio per operazioni in valuta estera (2,5% dell’importo dell’operazione).

Vai alla recensione American Express →



Carta CheBanca!
CheBanca! Digital
4.8 / 5
Canone annuo:
€ 12,00
 
Tipo di carta:
Carta di debito
Vantaggi:
  • Nessuna commissione sui prelievi in area euro e extra euro.
  • Nessuna maggiorazione sul tasso di cambio.
  • Canone annuo competitivo

Cosa abbiamo apprezzato

La carta CheBanca! è una carta di debito collegata al conto corrente Digital. Il grande vantaggio di questa carta è che non viene applicata nessuna commissione sui prelievi sia presso ATM in area-euro che extra-euro. Non vi è nemmeno alcuna maggiorazione sul tasso di cambio per operazioni in valuta estera. Inoltre, anche il canone annuo piuttosto basso la rende una carta molto competitiva.

Vai alla recensione ufficiale CheBanca! →



Carta CheBanca!
Bunq Travel Card
4.4 / 5
Canone annuo:
€ 0,00
 
Tipo di carta:
Carta prepagata con IBAN
Vantaggi:
  • Nessuna commissione sul tasso di cambio.
  • Canone annuo gratuito.
  • Carta completamente gestibile tramite app.

Cosa abbiamo apprezzato

La Bunq Travel Card è una carta prepagata con IBAN olandese emessa dalla banca online dei Paesi Bassi Bunq. Oltre ad avere un canone annuo gratuito, questa carta offre delle funzionalità ottimali per i viaggiatori in quanto non applica commissioni aggiuntive sul tasso di cambio. In media, quindi, si avrà un risparmio fino al 3% rispetto alle altre carte. Ai prelievi, invece, viene applicata una commissione di € 0,99. Inoltre, tutte le operazioni possono essere effettuate tramite l’app, incluso il blocco della carta in caso di smarrimento o di furto.

Vai alla recensione ufficiale Bunq →



CornerCard Easy Travel
CornerCard Easy Travel
4.3 / 5
Canone annuo:
€ 25,00
 
Tipo di carta:
Carta prepagata
Vantaggi:
  • Possibilità di caricare la carta con diverse valute (CHF, EUR o USD).
  • Commissioni basse sui prelievi di contante e sulle operazioni in valuta estera.

Cosa abbiamo apprezzato

La Cornèrcard easyTravel è una carta prepagata emessa dal gruppo bancario svizzero Cornèr Bank che può essere ricaricata con CHF, EUR o USD. È possibile ricaricarla con una polizza di versamento o tramite un bonifico online. Le commissioni di questa carta sono piuttosto basse: 1% sui prelievi di contanti presso distributori automatici e sportelli bancari; max. 1,2% sulle spese di elaborazione in valuta estera; 1% sul trasferimento di denaro; 1% sull’importo di ricarica della carta (l’importo minimo di ricarica è di €100).

 

 

Perché scegliere una carta per viaggiare all’estero?

Se sei già in possesso di un conto bancario, ma ti sei accorto che le commissioni sui prelievi e sui pagamenti effettuati all’estero sono troppo elevate, allora forse ti conviene affiancare un’altra carta da utilizzare durante i tuoi viaggi. In questo modo potrai risparmiare quando ti trovi all’estero. 

 

Come scegliere una carta per viaggiare all’estero?

I principali parametri da tenere in considerazione nella scelta della carta sono: 

  • Commissioni sui prelievi: ovvero le commissioni applicate quando ritiri i contanti presso uno sportello. Di solito, sono gratuite se effettuate presso uno sportello della tua banca.  
  • Commissioni di cambio valuta: queste commissioni possono essere applicate quando si ritirano i contanti in zona extra-euro, in aggiunta alle commissioni sui prelievi (di solito si aggirano tra 1,5% e il 3%).
  • Maggiorazione sul tasso di cambio per operazioni in valuta estera: ovvero quelle commissioni applicate quando si effettuano pagamenti con la carta in valuta diversa dall’euro. 
  • Circuito utilizzato dalla carta: è importante che la carta utilizzi un circuito accettato anche all’estero, in modo da non dover prelevare spesso.  
  • Canone annuo della carta: le spese di gestione della carta sono un elemento da non sottovalutare, soprattutto se sei già titolare di un altro conto e quindi hai altre spese da sostenere. 
  • Servizi aggiuntivi per i viaggiatori: assicurazione per infortuni e imprevisti durante il viaggio (ritardo del volo o smarrimento del bagaglio), sconti sui futuri viaggi e sul noleggio auto, accesso a lounge aeroportuali ecc. 
  • Possibilità di gestire facilmente le operazioni: ad esempio, tramite il sito web o l’app della tua banca o chiamando l’assistenza clienti anche dall’estero.